Come guadagnare a 14, 15 e 16 anni

Se la paghetta che riesci settimanalmente a spillare ai tuoi genitori non ti basta più, scopri come guadagnare a 14 anni/15 anni/16 anni usando tutte le tue skills!

La questione dei soldi da spendere liberamente è sempre un argomento caldo in famiglia, perché ognuna ha il suo budget da rispettare. Più cresci verso l’adolescenza e più i tuoi desideri di indipendenza finanziaria si fanno stringenti.

Prova a toglierti tutte le tue voglie trovando un lavoro per minorenni online o in presenza. Naturalmente la tua priorità dovrà sempre rimanere la formazione scolastica, ma nei ritagli di tempo potresti davvero fare un gruzzolo con le opportunità presenti sul web o vicino a casa tua.

Guadagnare a 14, 15 e 16 anni

guadagnare a 14,15,16 anni

Hai già provato a chiedere ai tuoi genitori di aumentare il tuo pocket money? Naturalmente non sarai riuscito ad estorcere loro neanche 1 Euro in più, ma ti farà piacere scoprire quanti modi ci sono per arrotondare e come fare soldi a 14 anni/ 15 anni/ 16 anni.

Per legge la Direttiva 94/33 dell’Unione Europea sancisce che potrai cominciare a lavorare con un contratto vero e proprio solo a 15 anni. In realtà esistono molti piccoli jobs che si possono fare anche a 14 anni a patto che non mettano a repentaglio la tua salute fisica e mentale.

Nel caso tu avessi doti artistiche, culturali, sportive o nel mondo della pubblicità potresti invece già esercitare la tua attività, naturalmente con la firma dei genitori o del tutore.

Sei hai la passione per la scrittura e sogni di diventare un giornalista rampante potresti scrivere articoli a pagamento. Se hai opinioni su tutto potresti guadagnare rispondendo a sondaggi e a questionari di interesse statistico.

Sei un gamer anche sullo smartphone? Allora potresti fare soldi giocando sulle nuove app. Nel caso tu preferisca l’interazione sociale potresti guadagnare con lavori da babysitter, factotum e giardiniere nel tuo quartiere.

Guadagnare a 16 anni scrivendo articoli

Grazie al web potrai guadagnare soldi veri investendo solo il tuo tempo libero e le tue abilità di scrittura.

Il sito Melascrivi è una piattaforma consolidata da più di 12 anni che mette in contatto aziende che hanno bisogno di articoli originali per i loro blog, con gli scrittori come te.

Guadagnare a 15 anni con Melascrivi

È un lavoro per minorenni totalmente legale e ti permetterà di affinare il tuo stile espositivo e allo stesso tempo guadagnare un bel gruzzolo. Siccome Melascrivi offre un lavoro vero, il tuo impegno nella stesura degli articoli dovrà essere consono al mondo reale, con dati oggettivi, preparazione su alcuni argomenti e un uso corretto della grammatica e dell’ortografia.

Hai dei settori che ti appassionano? Sai tutto di serie TV, di elettronica o di musica? Bene potrai selezionare sulla piattaforma Melascrivi fino a 8 argomenti preferiti, anche se l’offerta di articoli può prevedere qualsiasi tipo di tema o specializzazione.

Melascrivi: quanto paga e quali competenze richiede?

Come fare soldi a 14 anni/15 anni/ 16 anni non è più “mission impossible” grazie alle opportunità offerte dall’app Melascrivi. Il prezzo di ogni tuo articolo potrà variare a seconda della lunghezza del testo e del rating richiesto dal cliente.

Esistono testi da 2 Euro molto brevi, da 8 Euro più articolati, e anche da 20 Euro per 1500 parole. Ogni testo deve rispettare parametri qualitativi che vanno da 1 stella a 4 stelle, e naturalmente più in alto salirai nel ranking, più riuscirai a guadagnare settimanalmente.

Per ricevere il primo pagamento su PayPal dovrai avere scritto articoli per almeno 25 Euro, e ogni lunedì vedrai il tuo saldo aumentare grazie alle tue capacità di scrittore.

Ti stai chiedendo come faranno a pagarti un lavoro per minorenni? Niente paura, andrà benissimo l’account PayPal dei tuoi genitori che registrerai nel modulo d’iscrizione. O se hai una carta debito abilitata per under 18 potrai farti bonificare la somma sul tuo conto e spenderla come vorrai.

Guadagnare a 14, 15 anni rispondendo a sondaggi

I siti di sondaggi remunerati sono molto popolari oggigiorno. Se saprai scegliere quello più serio, potrai permetterti di costruire una rendita supplementare alla tua paghetta, e non dipendere più dai tuoi genitori per le tue spese extra.

Tra le piattaforme che offrono un lavoro per minorenni rispondendo a questionari spicca Lifepoints, che vanta più di 5 milioni di utenti in tutto il mondo.

È una delle più grandi società di studi di mercato e gode di un’ottima reputazione, quindi va da sé che il tuo tempo dedicato ai sondaggi si trasformerà presto in un portafoglio pieno di cash.

Guadagnare a 14,15 anni con Lifepoints

Il primo step da superare riguarda l’iscrizione al sito: dovrai fornire i tuoi dati personali e altre note che andranno a costruire il tuo profilo statistico.

Successivamente apparirà una dashboard con tutti i sondaggi disponibili ai quali potrai rispondere. Saranno attribuiti dei punti ad ogni questionario completato che verranno notificati tramite e-mail. Purtroppo a volte a metà del sondaggio potrebbe comparire un disclaimer per avvisarti che non sei ritenuto idoneo a rispondere a quel determinato tema trattato.

Quanto puoi guadagnare con Lifepoints e in quanto tempo?

Come fare soldi a 14anni/ 15 anni/16 anni non è più un mistero, da quando il web ha aperto le porte ai lavoretti per minorenni eseguiti nel tempo libero dopo la scuola.

Il sistema di remunerazione del sito Lifepoints si basa sull’accumulo di punti oppure su buoni acquisto presso le maggiori piattaforme.

In genere per un sondaggio da 10 minuti potresti accumulare 60 o 70 punti, corrispondenti a 0,60 Euro circa. Non è una grande cifra, ma il tempo e lo sforzo profuso nell’attività è davvero esiguo.

Senza essere un lavoratore instancabile potresti mettere insieme sul tuo pannello circa 2500 punti, per arrivare alla cifra di 20 Euro mensili, che potrai farti girare sull’account PayPal dei tuoi genitori, o spenderli con i buoni equivalenti su Amazon, iTunes, e altre marketplace. Il cambio Euro/punti risulta più vantaggioso se sceglierai di fare acquisti con i buoni.

Centro di Opinione – Guadagna con i sondaggi

Sei ancora indeciso su come guadagnare a 14 anni/15 anni/16 anni senza pregiudicare la tua carriera scolastica?

Se sei un nerd o un osservatore seriale potresti trovarti molto bene a rispondere ai sondaggi pagati da Centro di Opinione.

È un’azienda che esiste da più di 30 anni; la sua longevità è la garanzia stessa che sarai rimborsato per i tuoi questionari completati online. Anche questa piattaforma ha un sistema di remunerazione sia in denaro che in buoni o coupon. Per l’iscrizione è necessario inserire i dati personali e una e-mail con la quale confermare l’avvenuta registrazione.

Guadagna a 14,15,16 anni con centro di opinione

Non aspettare passivamente di ricevere una notifica per sapere se ci sono sondaggi o ricerche di mercato da redigere. Ti consiglio di entrare spesso sulla tua dashboard dove appariranno le offerte di questionari ai quali potrai rispondere ed essere pagato.

Centro di Opinione: quanto puoi guadagnare?

Che caratteristiche deve avere per te un lavoro per minorenni? Essere fatto nel tempo libero e permetterti di fare spese extra con i soldi guadagnati online?

Bene, allora gli introiti provenienti dai tuoi sondaggi sul sito Centro di Opinione sono “fit” con le tue aspettative e gli sforzi profusi nell’attività. I punti assegnati ai questionari dipendono dalla lunghezza dell’indagine e generalmente ognuno è commutato in 0,05 Euro. Per rispondere a formulari di 15 minuti verrai pagato in media con 50 punti, l’equivalente di 2,5 Euro.

Per potere riscattare il tuo saldo accumulato sulla tua dashboard, dovrai raggiungere almeno la soglia di 50 punti che potrai riscuotere con PayPal, Triple o mediante buoni da spendere presso molti marchi famosi.

Se sarai un lavoratore assiduo potrai anche arrivare ad un gruzzolo mensile di 150 Euro sul panel Centro di Opinione; una cifra attraente per fare spese pazze senza sensi di colpa verso i genitori.

Per saperne di più, leggi la nostra recensione qui!

App per lavoro minorenni – Cash ‘em All

Quanto tempo dedichi a giocare sullo smartphone? Pensa che potresti divertirti guadagnando più della tua paghetta grazie all’app Cash ‘em All. Basta scaricarla da Google Play Store e installare sul tuo cellulare uno qualsiasi dei giochi disponibili:

  • Azione;
  • Strategia;
  • Memoria;
  • Puzzle;
  • Battaglie epiche.

Nessuno ancora ti aveva avvisato che guadagnare a 14 anni/ 15 anni/ 16 anni è possibile, senza sforzo e responsabilità? Giocando sull’app Cash ‘em All guadagnerai dei pezzi che potrai convertire in denaro e ritirare con PayPal, oppure potrai spendere i buoni acquisto corrispondenti su Amazon, iTunes e altri negozi appetibili ai teen agers.

Il processo di iscrizione è gratuito, basta avere un account Facebook, Google, oppure una e-mail; la piattaforma avrà accesso ai tuoi feedback sul telefono, poiché dovrà determinare quanto tempo avrai passato giocando.

Cash ‘em All: conviene utilizzarlo?

Adesso che hai scoperto come una app per giocare può trasformarsi in un lavoro per minorenni, dovrai decidere quanto tempo dedicare alla tua nuova attività di gamer retribuito.

Sì, perché Cash ‘em All è una buona opportunità di guadagno, ma ti frutterà dei soldi solo se dedicherai molte ore ai giochi.

Devi sapere il trucco: se continuerai a giocare per un lungo periodo con lo stesso game, i pezzi che riceverai come pagamento andranno sempre calando. Il rendimento di ogni animazione diminuisce con il tempo, quindi per ottimizzare la tua paga dovrai sempre passare al gioco seguente.

Lavoro come babysitter

lavoro come babysitter

Il lavoro per minorenni che da sempre aiuta studenti e famiglie ad arrotondare il budget è senza dubbio quello di babysitter. Per essere veramente fiscali l’età legale per cominciare a offrire servizi remunerati di baby-sitting inizia a 16 anni.

Ma è davvero entrato nel costume universale che anche adolescenti di età inferiore possono, con l’autorizzazione dei genitori, svolgere lavoretti saltuari presso vicini e amici.

Quindi non ci sono più attenuanti se ancora non hai deciso come guadagnare a 14 anni/ 15 anni/ 16 anni mettendo a frutto l’esperienza maturata con fratellini piccoli e cuginetti.

Se riesci a conquistare la fiducia e la simpatia della famiglia che ti ospita come baby sitter, la paga sarà di sicuro edulcorata da mance e special bonus. Ciò che dovrai fare sarà:

  • mantenere una presenza ordinata e decorosa;
  • non invadere gli spazi domestici;
  • aiutare il bambino a mangiare e a fare i compiti;
  • giocare in modo interattivo;
  • essere sempre attenta e prudente.

Lavoro come giardiniere per i vicini di casa

guadagnare facendo il giardiniere

Se hai già compiuto 16 anni non dovrebbe essere un problema trovare un lavoro per minorenni che ti permetta di mettere da parte qualche cash per i tuoi progetti importanti e anche per le cose futili che ti fanno sentire fashion.

In realtà potresti fare lavoretti di giardinaggio presso amici e vicini di casa anche a 14 e 15 anni, purché le tue mansioni siano svolte in sicurezza e ad orari consoni.

Quindi per non creare problemi al tuo “datore di lavoro” e alla tua incolumità evita il rimessaggio di attrezzature taglienti, di interventi ad altezze elevate, e il contatto con diserbanti chimici o prodotti tossici.

Lavoro per minorenni: come iniziare a guadagnare?

Ora sai che il lavoro per minorenni può farti diventare una figura cool, un auto-entrepreneur; devi solo dare un boost alla tua vita e scoprire come iniziare a guadagnare:

  • Sfruttare le tue passioni;
  • Gestire al massimo il tuo tempo;
  • Investire nella preparazione.

Quando i tuoi orizzonti mentali e di portafoglio si saranno allargati potrai decidere di focalizzarti solo sul modo per fare soldi che ti darà più soddisfazione. Non esiste la formula magica nel mondo del lavoro, l’unico sistema per capire cosa sia più adatto a te è “mettere le mani in pasta” e fare una settimana di prova per ogni job consigliato.

Quale lavoro scegliere tra quelli che ti ho consigliato?

Se per te il tempo è denaro, non ci saranno dubbi su come guadagnare a 14, 15 e 16 anni con il minimo sforzo e il massimo rendimento: scrivendo articoli ben pagati su Melascrivi.

La soddisfazione di vedere i tuoi testi originali pubblicati su prestigiosi siti web e di essere accettato nelle redazioni di marchi famosi è un grande incentivo a lavorare per il content market place Melascrivi.

In poche ore al giorno potrai redigere articoli remunerati fino a 25 Euro; ricordati sempre che dovrai rispettare le linee guida dell’Editore e rileggere attentamente i testi per evitare errori di battitura e ortografia. Il tuo trampolino di lancio verso la celebrità comincerà da un lavoro per minorenni Melascrivi; la fucina di scrittori e giornalisti del futuro.

Faq: Domande e risposte

A che età si può cominciare a lavorare?

È possibile cominciare a lavorare all’età di 16 anni con regolare contratto autorizzato dai genitori o dal tutore, salvo che il minore rientri nella categoria “emancipato”.
Ma d’accordo con la legge anche a 14 e 15 anni si possono svolgere lavoretti durante le vacanze scolastiche purché il carico orario non superi le 7 ore al giorno e la mansione non sia dannosa per la sicurezza del minore sia fisica che psicologica.
Se il minore ha compiuto 15 anni può diventare “apprendista” purché abbia completato un ciclo di studi di 10 anni.
Esiste la possibilità di lavorare anche con età inferiore ai 16 anni durante stage in imprese di vario tipo; il minore sarà tutelato dai regolamenti interni durante il periodo di osservazione in azienda.

Come trovare lavoro a 16 anni ?

L’accesso al mondo del lavoro per i minorenni è sempre abbastanza complesso perché la regolamentazione è ancora più rigida di quella dei jobs per adulti. È imprescindibile un accordo scritto firmato dai genitori e la verifica del compimento del percorso scolastico obbligatorio.
Se vuoi iniziare a guadagnare qualcosa ti consiglio questi 3 siti web: Melascrivi per guadagnare scrivendo, il sito di sondaggi Centro di opinione ed anche Lifepoints.
Non scoraggiatevi se le imprese preferiscono assumere 18enni, poiché esistono molti modi alternativi di guadagnare lavorando legalmente. Amplificate la vostra domanda di lavoro sui social, osservate bollettini e annunci nelle vicinanze, registratevi alle piattaforme freelance sul web, rispondete ai sondaggi, testate giochi e app sullo smartphone.

Lavoro online per minorenni esistono?

Internet è il luogo giusto per fare sharing delle tue abilità e può farti guadagnare più soldi di quelli che immagini. Puoi creare un canale YouTube dove parli della tua passione, del gaming, dove fai gag umoristiche, unboxing, recensione prodotti, serie Netflix, eventi sportivi.
Se riuscirai a portare molte visualizzazioni sul canale o sul tuo blog potresti monetizzare con la pubblicità di Google Adsense.
Puoi iscriverti a piattaforme di scrittura contenuti, di sondaggi remunerati, di gaming review, di tester prodotti. Il web è pieno di opportunità per scoprire come guadagnare a 14 anni/ 15 anni/ 16 anni; non sottovalutare le tue skills e creati una fortuna usando le tue passioni.

Lavoretti estivi per minorenni?

Spesso i teenagers hanno delle abilità che neanche un adulto può vantare nel suo CV, soprattutto nel campo dell’informatica e dell’uso professionale dei social media, come Facebook, Instagram, Tik Tok, YouTube e Twich.
Un lavoro per minorenni che può essere molto ricercato è senz’altro insegnare a usare il digital, partendo dai programmi per PC, fino all’ottimizzazione dei tools sullo smartphone.
Il marketing digitale è considerato oggigiorno una leva molto potente per le attività di ogni tipo.
Il lavoretto estivo per eccellenza è senza dubbio quello del cameriere, o comunque di una mansione legata al mondo del food e dell’ospitalità.
Molti personaggi famosi hanno cominciato così a gettare le basi del loro impero; rapidità, versatilità, socievolezza e molte mance.
Se a scuola te la cavi bene, dare ripetizioni ai bambini, o insegnare gli step basici di una lingua straniera sono astuzie che possono trasformarsi in un bel gruzzolo a fine estate.
La tua presenza diventerà imprescindibile per il piccolo allievo e per la sua famiglia, al punto da trasformare il tuo lavoretto estivo in una occupazione stabile e fruttuosa.

Quale prossima guida leggerai?

In questa tabella ti mostro alcuni degli articoli di questo blog che dovresti assolutamente leggere. Se il guadagnare soldi, il risparmio e gli investimenti ti interessano, ecco i migliori articoli!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like